Le differenze tra la radiofrequenza medica ed estetica

Tra i trattamenti di lifting senza bisturi, la radiofrequenza medica è tra i più richiesti, tuttavia questa tipologia di radiofrequenza viene spesso confusa con la radiofrequenza estetica. In realtà ci sono differenze notevoli tra le due pratiche e prima di sottoporsi ad un ciclo di trattamenti di radiofrequenza, per ottenere risultati ottimali è consigliabile avere ben chiaro di cosa si tratta realmente e quali sono le differenze tra la radiofrequenza medica ed estetica.

Differenza radiofrequenza medica e estetica

Cos’è la radiofrequenza

La radiofrequenza è un trattamento medicale che consente di ottenere un effetto ringiovanente sulla parte del corpo trattata senza ricorrere al bisturi oppure ad altri strumenti invasivi.
Non chirurgico e privo di effetti collaterali o controindicazioni, il trattamento con la radiofrequenza stimola la produzione di collagene agendo negli strati profondi della pelle, promuove la circolazione sanguigna e svolge un effetto tonificante.

Radiofrequenza medica e radiofrequenza estetica: le differenze

Le principali differenze tra la radiofrequenza medica ed estetica riguardano la sicurezza, i risultati che si possono ottenere e la durata degli stessi.
Mentre la radiofrequenza medica viene effettuato presso strutture mediche da personale sanitario specializzato in materia, garantendo al paziente la massima professionalità e sicurezza, la radiofrequenza estetica viene eseguita nei centri estetici e gli operatori non sempre sono in possesso di tutti i requisiti necessari per poter operare adeguatamente e nella massima sicurezza. Inoltre nei centri medici i macchinari presenti si possono regolare e vengono impiegati modelli professionali che sono controllati adeguatamente dal personale, garantendo ad ogni paziente il trattamento più idoneo grazie ad una personalizzazione del ciclo terapeutico.
Infine, la radiofrequenza medica, essendo eseguita con attrezzature professionali di alta qualità garantisce effetti più duraturi nel tempo, mentre la radiofrequenza estetica, dato che viene eseguita nella maggior parte dei casi con strumenti più blandi non sempre riesce a garantire risultati che durano a lungo nel tempo.

Gli inestetismi che si possono trattare con la radiofrequenza

La radiofrequenza medicale è indicata per trattare numerosi inestetismi che possono comparire negli anni, ma è particolarmente indicata quando si ha la pelle raggrinzita, mani rugose, collo rugoso, cicatrici dovute all’acne, pelle rilassata, collo di tacchino, solchi naso-labiali molto evidenti, zampe di gallina e rughe in generale.
Utilizzabile su varie zone del corpo, la radiofrequenza medicale viene eseguita durante varie sedute che hanno una durata media di circa 30 minuti.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Oppure vorresti prendere un appuntamento per scoprire da vicino i benefici della radiofrequenza medica? Contattaci telefonicamente o con whatsapp, lo staff del Centro Mec è a tua completa disposizione.

Newsletter

Vuoi ricevere direttamente nella tua e-mail offerte speciali, promozioni riservate e tutte le ultime novità nell’ambito dell’estetica viso disponibili presso il Centro Mec?

Iscriviti subito alla newsletter con la tua migliore e-mail, non riceverai nessun tipo di spam e non più di due e-mail al mese.

ISCRIVITI ORA

Compila il form per essere ricontattato e prenotare un appuntamento presso il Centro MEC